0004 Repertorio

TRIBUNALE di Milano; 26 maggio 2015

PROVVEDIMENTI DI URGENZA – UTILIZZAZIONE DELLA APP UBER POP – TRASPORTO DI PASSEGGERI – SOGGETTI PRIVI DI AUTORIZZAZIONE – ORGANIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL SERVIZIO – ILLECITO CONCORRENZIALE – INIBITORIA CAUTELARE

Posto che: a) le condotte denunciate dai ricorrenti non appaiono conformi ai principi della correttezza professionale e sembrano idonee a determinare un indebito sviamento della clientela; b) è in programma un’imminente espansione sul territorio nazionale dei servizi contestati, con effetti pregiudizievoli di stringente attualità in concomitanza della manifestazione Expo 2015, suscettibile di ampliare l’afflusso turistico a Milano come in altre città italiane; sussistono i presupposti per inibire in via d’urgenza, disponendo una penale per il ritardo nell’attuazione del comando giudiziale, l’utilizzazione sul territorio nazionale della app denominata Uber Pop e comunque l’organizzazione e la promozione di un servizio che preveda il trasporto di passeggeri da parte di soggetti privi di autorizzazione amministrativa e/o licenza, prestato dietro corrispettivo e su richiesta del trasportato, in modo non continuativo o periodico, su itinerari e secondo orari stabiliti di volta in volta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi