0004 Repertorio

CORTE DI CASSAZIONE; Sezione II Civile; 6 novembre 2015 n. 22694

POSSESSO – AZIONI A DIFESA – AZIONE DI REINTEGRAZIONE E DI MANUTENZIONE – DENUNCIA DI NUOVA OPERA – NECESSITÀ DI RIPRISTINO DELLA SITUAZIONE ANTERIORE ALLA CONDOTTA ILLECITA – DEMOLIZIONE DELL’OPERA PREGIUDIZIEVOLE – OPERA IN COMPROPRIETÀ – LITISCONSORZIO PASSIVO NECESSARIO – SUSSISTENZA – FONDAMENTO – artt. 1168, 1170, 1171, 2055 c.c.; artt. 102, 703 c.p.c.

In tema di tutela possessoria, qualora la reintegrazione o la manutenzione del possesso richieda, per il ripristino dello stato dei luoghi, la demolizione di un’opera di proprietà di più persone, il comproprietario non autore dello spoglio è litisconsorte necessario, in quanto è comunque destinatario del provvedimento di tutela ripristinatoria.

IMPUGNAZIONI – IMPUGNAZIONI CIVILI – OPPOSIZIONE DI TERZO – ORDINARIA – AVVERSO SENTENZA CHE HA DISPOSTO LA DEMOLIZIONE DELLA COSA COMUNE – COMPROPRIETARIO PRETERMESSO CHE ERA LITISCONSORTE NECESSARIO – AMMISSIBILITÀ DELL’OPPOSIZIONE – CONDIZIONI – NECESSITÀ DI PRECISARE IL PREGIUDIZIO – ESCLUSIONE – PREGIUDIZIO IN RE IPSA – SUSSISTENZA – FONDAMENTO – art. 404 c.p.c.

È ammissibile l’opposizione di terzo proposta – ai sensi dell’articolo 404, comma 1, del codice di procedura civile – del comproprietario avverso la sentenza resa inter alios che abbia disposto la demolizione della cosa comune, senza la sua partecipazione al giudizio, anche qualora con la detta opposizione il «pregiudizio» richiesto dalla citata disposizione non sia stato precisato e non venga chiesto il riesame della questione di merito, dal momento che il «pregiudizio» richiesto dalla legge, e il relativo interesse a impugnare, sono in re ipsa, discendendo dalla natura del decisum, che comporta la distruzione della cosa oggetto del diritto sostanziale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi