0004 Repertorio

CONSIGLIO DI STATO; Adunanza Plenaria; 4 marzo 2015 n. 2

GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA – POTERI DEL GIUDICE – DISAPPLICAZIONE NORMA INTERNA IN CONTRASTO CON LA CONVENZIONE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO – ESCLUSIONE

GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA – REVOCAZIONE – CASI DI REVOCAZIONE – ARTT. 106 C.P.A. E 395 E 396 C.P.C. – OMESSA PREVISIONE DI UN DIVERSO CASO DI REVOCAZIONE DELLA SENTENZA QUANDO CIÒ SIA NECESSARIO PER CONFORMARSI AD UNA SENTENZA DEFINITIVA DELLA CEDU – VIOLAZIONE ARTT. 117 COMMA 1, 111 E 24 COST. – RILEVANZA E NON MANIFESTA INFONDATEZZA

Il giudice amministrativo, così come quello ordinario, non può autonomamente disapplicare la norma interna che ritenga incompatibile con la Convenzione europea dei diritti dell’uomo, analogamente a quanto previsto per il diritto dell’Unione Europea, e ciò in quanto sulle norme interne contrastanti con le norme pattizie internazionali, ivi compresa la CEDU, spetta esclusivamente alla Corte costituzionale il sindacato di costituzionalità accentrato; è fatta salva l’interpretazione « conforme alla convenzione », e quindi conforme agli impegni internazionali assunti dall’Italia, delle norme interne, interpretazione, anzi, doverosa per il giudice che, prima di sollevare un’eventuale questione di legittimità, è tenuto ad interpretare la disposizione nazionale in modo conforme a costituzione.

È rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale degli artt. 106 c.p.a. e 395 e 396 c.p.c. in relazione agli artt. 117 comma 1, 111 e 24 Cost nella parte in cui non prevedono un diverso caso di revocazione della sentenza quando ciò sia necessario, ai sensi dell’art. 46 par. 1, della Convenzione europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, per conformarsi ad una sentenza definitiva della Corte europea dei diritti dell’uomo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi