0004 Repertorio

TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE Toscana; 11 giugno 2015 n. 890

ESPROPRIAZIONI – ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITÀ – UTILIZZAZIONE SENZA TITOLO DI UN BENE PER SCOPI DI INTERESSE PUBBLICO, AI SENSI DELL’ARTICOLO 42-BIS DEL DPR N. 327 DEL 2001 (COSIDDETTA ACQUISIZIONE SANANTE) – INDENNIZZO DA CORRISPONDERE AL PRIVATO – NATURA INDENNITARIA E NON RISARCITORIA – CONSEGUENTE GIURISDIZIONE DEL GO SULLE CONTROVERSIE INERENTI AL QUANTUM DELL’INDENNIZZO

La controversia riguardante la quantificazione dell’indennizzo di cui all’articolo 42-bis del Dpr n. 327 del 2001 («acquisizione sanante») rientra nella giurisdizione del giudice ordinario, posto che si tratta di somma corrisposta a titolo indennitario, per ristorare cioè i danni conseguenti a un fatto lecito, e non a titolo risarcitorio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi