0004 Repertorio

CORTE DI CASSAZIONE; Sezioni Unite Civili; 21 luglio 2015 n. 15201

IMPUGNAZIONE DELL’ATTO DI CLASSAMENTO O DI ATTRIBUZIONE DELLA RENDITA CATASTALE PROPOSTA DAL COMUNE – GIURISDIZIONE DEL GIUDICE TRIBUTARIO EX ART. 2, COMMA 3, DEL D. LGS. N. 546 DEL 1992 – SUSSISTENZA – art. 3 d.lgs. 546/92

Ai sensi dell’art. 2, comma 3, del d.lgs. 31 dicembre 1992, n. 546, appartiene alla giurisdizione tributaria altresì l’impugnazione dell’atto di classamento delle unità immobiliari o di attribuzione della rendita catastale proposta dal Comune, e non soltanto la controversia promossa dal contribuente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi