0004 Repertorio

CONSIGLIO DI STATO; Sezione IV; 1 settembre 2015 n. 4102

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (P.A.) – CONTRATTI DELLA P.A. – IN GENERE – CONCESSIONE AEROPORTUALE TOTALE QUARANTENNALE – AFFIDAMENTO SENZA PREVENTIVA PROCEDURA DI EVIDENZA PUBBLICA – LEGITTIMITÀ O NON – QUESTIONE PREGIUDIZIALE INNANZI ALLA CORTE DI GIUSTIZIA U.E. – VA SOLLEVATA

Ai sensi dell’art. 267, T.F.U.E. va sollevata innanzi alla Corte di Giustizia U.E. la questione pregiudiziale se i principi del Trattato U.E. di non discriminazione, parità di trattamento, trasparenza, pubblicità, concorrenza ostino ad una disciplina nazionale quale quella costituita dal combinato disposto degli artt. 10, l. 24 dicembre 1993, n. 537, 6, 7, 8 e 17, d.m. 12 novembre 1997, n. 521, 17, d.l. 25 marzo 1997, n. 67, 3 comma 2, d.lg. 9 maggio 2005, n. 96, 11, d.l. 29 dicembre 2011, n. 216, in relazione all’art. 6, d.l. 31 marzo 2010, n. 78, nella misura in cui tali disposizioni nazionali possano giustificare la sottrazione dell’assegnazione di una concessione quarantennale aeroportuale totale ad un affidamento con procedura concorsuale ad evidenza pubblica.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi