0004 Repertorio

CONSIGLIO DI STATO; Sezione IV; 17 novembre 2015 n. 5230

PROCEDIMENTO CIVILE – MEDIAZIONE PER LA CONCILIAZIONE DELLE CONTROVERSIE CIVILI E COMMERCIALI – MEDIAZIONE OBBLIGATORIA ORDINATA DAL GIUDICE – PROFILI DI VIOLAZIONE DELL’ARTICOLO 24 DELLA COSTITUZIONE – SUSSISTENZA – ESCLUSIONE

La mediazione obbligatoria, e in particolare quella ordinata dal giudice, non presenta manifesti e significativi profili di violazione dell’articolo 24 della Costituzione ovvero di altri parametri di rango costituzionale.

PROCEDIMENTO CIVILE – MEDIAZIONE PER LA CONCILIAZIONE DELLE CONTROVERSIE CIVILI E COMMERCIALI – SPESE DI AVVIO – VERSAMENTO OBBLIGATORIO – SUSSISTENZA – MEDIAZIONE ARRESTATA AL PRIMO INCONTRO – IRRILEVANZA

Le spese di avvio, dovute per la mediazione sono legittime e devono essere sempre versate, anche quando la mediazione si arresta al primo incontro. I percorsi di formazione gestiti per l’avvocatura dai relativi ordini professionali, pur se prevedono una preparazione all’attività di mediazione, sono ontologicamente diversi, considerata la formazione specifica che la normativa primaria richiede per i mediatori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi